SERIE D – E’ DERBY TRA PINETO E SAN NICOLO’

Al “Mariani-Pavone” la squadra di Epifani proverà ad allungare la serie positiva. Tanti ex scenderanno in campo tra i locali

 

Stacchiotti RobertoPrimo derby stagionale in campionato per il San Nicolò ospite oggi del Pineto. I biancazzurri tornano in campo dopo la sosta forzata di domenica scorsa causa terremoto e vogliono proseguire la serie di cinque risultati utili consecutivi di cui tre vittorie.

In pratica, capitan Lino Petronio & compagni, non giocano una gara ufficiale dal 26 Ottobre, match di Coppa Italia contro l’Albalonga. In campionato, invece, dal 23 Ottobre quando venne espugnato il “Nuovo Romagnoli” di Campobasso con largo margine.

In questo periodo i biancazzurri si sono allenati con grande intensità e c’è grande voglia di scendere in campo come testimoniano anche le parole di mister Massimo Epifani. “Ci aspetta una partita difficile, in primis perché si tratta di un derby e poi loro arrivano da una grande sconfitta e avranno, di certo, grandi motivazioni. Dovremo stare attenti, noi stiamo attraversando un buon momento anche se domenica siamo stati a riposo forzato. Ogni derby fa sempre storia a sé e questo campionato ci ha insegnato che tutte le partite sono molto difficili. Daniele Amaolo – prosegue Epifani – è un allenatore navigato, il Pineto ha cambiato anche in termini di rosa di giocatori e ci aspetta, sicuramente, una partita agonisticamente importante. Ma noi, sempre con grande rispetto, proveremo comunque a fare la nostra gara”.

Diversi sono gli ex della sfida. I vari Di Sante, Ragatzu, Rapino e Stacchiotti (nella foto) , ora con la squadra pinetese, in passato, infatti, hanno vestito la maglia del San Nicolò.

Pesante l’assenza tra i biancazzurri che non potranno disporre di Giordano Napolano che ha subìto un infortunio alla schiena. Al “Mariani – Pavone” fischio d’inizio alle ore 14:30.

L’ufficio Stampa

Matteo Falzon