PROMOZIONE : OGGI TERZO TURNO TRIANGOLARI COPPA

In programma le gare che decideranno le squadre qualificate al turno successivo. La partite inizieranno alle 15.30

Coppa-Italia-2015-2016-RUltimo turno dei primi triangolari della coppa di Promozione, con i quali si decideranno le qualificate al turno successivo.

Nel girone A il Mutignano ospita il Fontanelle; padroni di casa di mister Macera praticamente fuori a meno che non vincano con almeno 7 gol di scarto; ospiti di mister Bizzarri a cui basta il pareggio. Riposa il Real Treciminiere che passa il turno in caso di vittoria del Mutignano con meno di sette gol di scarto. Arbitra Antonio Di Fabio di Teramo (Recchiuti e Bruni di Teramo)

Nel girone B il Piazzano ospita il Casalbordino; padroni di casa costretti a vincere mentre agli ospiti basta il pareggio, riposa la Val di Sangro già eliminata. Arbitra Benedetta Bologna di Vasto (Flaviano di Vasto e Miccoli di Lanciano)

Nel girone C il Palombaro ospita il Fossacesia; i padroni devono vincere con almeno 5 gol di scarto per passare il turno, agli ospiti basta il pareggio. Riposa la Casolana che per passare il turno deve sperare in una vittoria del Palombaro con massimo 3 gol di scarto. Arbitra Riccardo D’Adamo di Vasto (Caruso e Giancristofaro di Lanciano)

Nel girone D il Castiglione Valfino ospita la Fater Angelini; ai padroni di casa di mister Appignani basta un pareggio per passare il turno, gli ospiti devono vincere con due gol di scarto. Riposa il Passo Cordone che passa il turno solo in caso di vittoria con un gol di scarto della Fater Angelini. Arbitra Simone Serani de L’Aquila (Boffa e Freno di Chieti)

Nel girone E il Cologna ospita la Rosetana; i padroni di casa di mister Piccioni devono vincere per passare il turno mentre agli ospiti di mister Barnabei basta il pareggio. Riposa il Sant’Omero già eliminato. Terna rosa con Chiara Di Fabio di Chieti (Lorenza Caporali e Giulia Di Rocco di Pescara)

Nel girone F l’Alba Montaurei ospita il Pontevomano; i padroni di casa di mister Di Luigi devono vincere per passare il turno mentre agli ospiti di mister Nardini basta il pareggio. Riposa il Tossicia già eliminato. Si gioca alle 18,30. Arbitra Cristian Di Renzo di Avezzano (Carnevale e Corradi di Avezzano)

Nel girone G la Nuova Santegidiese ospita il Piano della Lente; i padroni di casa di mister Fabrizi devono per forza vincere per passare il turno, mentre agli ospiti di mister Massarotti basta il pareggio. Riposa il Mosciano già eliminato. Arbitra Matteo Di Berardino di Teramo (Cialini e Gentile di Teramo)

Nel girone H il Notaresco ospita il Morro D’Oro; i padroni di casa di mister D’Ippolito per passare il turno devono vincere con almeno due gol di scarto oppure con uno solo ma segnandone almeno due, in tutti gli altri casi passa la Virtus Teramo che riposa, già eliminati gli ospiti di mister Capitanio. Arbitra Francesco Battistini di Lanciano (Aspite e Lombardi di Chieti)

Nel girone I il Raiano ospita il Bucchianico; i padroni di casa devono vincere per passare il turno, agli ospiti basta il pareggio. Riposa la Virtus Pratola già eliminata. Arbitra Pierfrancesco Di Giannantonio di Sulmona (Pierpaolo Salvati e Siracusano di Sulmona)

Nel girone L il Sulmona ospita lo Sportland Celano; i padroni di casa devono vincere con almeno due gol di scarto per passare il turno, agli ospiti basta il pareggio o anche perdere con un gol di scarto ma segnandone almeno uno. Riposa il Celano Marsica che passa il turno solo in caso di vittoria del Sulmona per 1-0. Arbitra Federico Amelii di Teramo (Di Pietrantonio di Pescara e Coccagna di Teramo)

Nel girone M il Luco ospita il Pucetta; i padroni di casa di mister Giannini per passare il turno devono vincere con tre gol di scarto oppure anche con due ma segnandone almeno cinque altrimenti passa il San Gregorio che riposa, già eliminati gli ospiti di mister Giordani. Arbitra Gianluca Fantozzi di Avezzano (Salvati e Maiolini di Avezzano)

Nel girone N l’Ortona ospita Il Delfino Flacco Porto; ai padroni di casa basta il pareggio mentre gli ospiti devono vincere per forza. Riposa il villa 2015 già eliminato. Si gioca alle 19. Arbitra Fabio D’Ettorre di Lanciano (Bosco di Lanciano e Falcone di Vasto)

Roberto Marchione