PROMOZIONE: LE DESIGNAZIONI ARBITRALI

Arbitri e assistenti della quindicesima giornata. Nessun anticipo al sabato

AIAEcco le designazioni arbitrali del quindicesimo turno:

Girone A

MORRO D’ORO – NUOVA SANTEGIDIESE: Matteo Giudice di Frosinone (Aspite e Ricci di Chieti)

MUTIGNANO – ANGIZIA LUCO: Luca Di Monteodorisio di Vasto (Carullo e Consalvo di Lanciano)

PUCETTA – BORGO SANTA MARIA: Matteo Maria Giallorenzo di Sulmona (Di Marte di Teramo e Corradi di Avezzano)

REAL 3C HATRIA – MONTORIO 88: Mattia Zuccarini di Chieti (Perfetto e Di Nardo Di Maio di Pescara)

ROSETANA – CASTELNUOVO: Mattia De Gregorio di Chieti (Maiolini di Avezzano e Ciocca de L’Aquila)

SAN GREGORIO – MOSCIANO: Pierfrancesco Di Giannantonio di Sulmona (Di Cerchio di Avezzano e Cocco di Lanciano)

S. OMERO – TORNIMPARTE: Ludovico Esposito di Pescara (D’Orazio e Coccagna di Teramo)

SPORTLAND CELANO – PIANO DELLA LENTE: Paul Aka Iheukwumere de L’Aquila (Morelli di Pescara e Habazaj de L’Aquila)

TOSSICIA – FONTANELLE (campo Colledara): Mauro Iannella de L’Aquila (Bernardini di Pescara e Trombetta di Lanciano)

Girone B

BUCCHIANICO – BACIGALUPO VASTO MARINA (campo Lettomanoppello): Emanuele Varanese di Chieti (Mazzocchetti e Giada Di Carlantonio di Teramo)

CASOLANA – ORTONA (campo Fara San Martino): Federico Mucciante di Pescara (Chiavaroli di Pescara e Pietrangeli di Sulmona)

FATER ANGELINI – FOSSACESIA: Antonio Diella di Vasto (Quaranta di Chieti e Di Santo di Sulmona)

LANCIANO – PASSO CORDONE (campo Guardiagrele): Christian D’Alessandro di Vasto (Annalisa Giampietro di Pescara e Fonzi de L’Aquila)

OVIDIANA SULMONA – PIAZZANO: Federico Amelii di Teramo (Colanzi di Lanciano e Mancini di Avezzano)

S. ANNA – RAIANO: Riccardo D’Adamo di Vasto (Falcone di Vasto e Giulia Di Rocco di Pescara)

SCAFA CAST – CASALBORDINO: Francesco Battistini di Lanciano (Di Berardino di Teramo e Mascitelli di Lanciano)

VAL DI SANGRO – SAN SALVO: Paolo Di Carlo di Pescara (Silvia Scipione e Pennese di Pescara)

VILLA 2015 – RIVER CHIETI 65: Federico Zugaro de L’Aquila (Giammarino di Pescara e Di Cino di Lanciano)