PROMOZIONE – IL PUNTO DOPO IL PRIMO TURNO PLAY OFF E PLAY OUT

Nel girone A retrocede il Sant’Omero, la finale play off sarà Castelnuovo-Nuova Santegidiese. In quello B retrocedono Piazzano e S. Anna

De-Amicis-Giuseppe-RSi è disputata l’unica semifinale play off e l’unico play out nel girone A di Promozione, con la Nuova Santegidiese che ha eliminato il Piano della Lente dalla corsa all’Eccellenza qualificandosi alla finale contro il Castelnuovo che varrà la promozione diretta in caso di nessuna retrocessione dalla Serie D, mentre per quanto riguarda i play out dopo una lunga rincorsa il Tornimparte si è salvato (e dovrà sostenere un’altra gara di spareggio solo nel caso ci fossero due retrocessioni dalla Serie D), condannando alla Prima Categoria il Sant’Omero che nel girone di ritorno imbottito di giovani ha raccolto poco e nulla.

Per quanto riguarda la semifinale play off, la Nuova Santegidiese ha espugnato 4-2 il terreno del  Piano della Lente; gli ospiti di mister De Amicis (nella foto) sono passati subito in vantaggio con un gol in mischia di Traini e hanno raddoppiato dopo pochi minuti con un tocco ravvicinato di Di Blasio su traversone di Traini, poi per il resto del primo tempo controllano bene il match. A inizio ripresa è ancora la Nuova Santegidiese a sfiorare il terzo gol, ma i padroni di casa di mister Muscarà riaprono la gara con una punizione magistrale del capocannoniere De Angelis; l’illusione dura però poco, perché gli ospiti nel giro di dieci minuti riallungano definitivamente con una doppietta di Rosa che prima approfitta di un errato disimpegno difensivo degli avversari e poi sfrutta un lancio per saltare un avversario in dribbling e insaccare. Il Piano della Lente prova nuovamente a reagire ma riesce solo ad accorciare nuovamente nel finale con un bel gol di Sacchetti che, con una conclusione a giro, toglie la ragnatela dall’incrocio dei pali.

Per quanto riguarda invece la gara di play out, il Tornimparte espugna 3-0 il terreno del Sant’Omero; ospiti di mister Tarquini già pericolosi nel primo tempo, quando sfiorano il vantaggio in un paio di occasioni con Altobelli, per poi riuscire nell’intento a inizio ripresa con lo stesso attaccante dopo un batti e ribatti in area. I padroni di casa di mister Oddi provano a reagire ma una conclusione di Costantini viene salvata sulla linea da Parisi. A metà ripresa il Tornimparte raddoppia ancora con Altobelli lanciato verso la porta, il Sant’Omero non riesce più a rientrare in partita anche perché ridotto in nove da due espulsioni e, allo scadere, Coletti approfitta di un errore dell’estremo di casa per triplicare e chiudere definitivamente il match.

Nel girone B di Promozione i giochi per i play off sono già fatti. Il Bacigalupo Vasto Marina è già qualificato per la finalissima contro la vincente tra Castelnuovo e Nuova Santegidiese che si giocherà domenica prossima.

Nei play out si registrano le retrocessioni in Prima categoria del S. Anna e del Piazzano rispettivamente contro l’Ovidiana Sulmona e la Casolana, squadre queste che devono attendere ancora l’esito degli spareggi di Vastese e Avezzano impegnati nei play out di Serie D. Solo nel caso dovessero retrocedere entrambe le abruzzesi, le due formazioni dovrebbero sostenere una ulteriore gara di spareggio per determinare la quarta retrocessa del girone.

Roberto Marchione