PROMOZIONE B – LA PRESENTAZIONE DELLA VENTINOVESIMA GIORNATA

La capolista Il Delfino Flacco Porto atteso dall’insidioso Celano. L’anticipo del sabato sarà Passo Cordone - Palombaro

Giandonato-Mario-RApre il programma l’anticipo del sabato tra Passo Cordone e Palombaro. Nelle ultime due sfide casalinghe, i vestini hanno ottenuto il massimo dei punti senza subire reti. Giangiulio e Prosini non saranno della contesa, lasciando qualche dubbio di formazione a mister Giandonato (nella foto). I gialloblu continuano a metterci il cuore gara per gara, come dimostra l’inatteso e ottimo successo ai danni del Castiglione Valfino.

In un periodo chiave della stagione, BucchianicoVal Di Sangro vale molto più dei 3 punti. L’ultimo successo casalingo dei rossoblù risale a fine gennaio, prima di aprire una piccola crisi che ha portato appena 3 pareggi e due sconfitte in 5 gare. Anche i sangrini, mossi da una classifica che si complica sempre più, cercano la vittoria. Flocco e Caporale salteranno la difficile trasferta degli uomini di Bisci, a caccia di riscatto dopo i 4 punti nelle ultime 4 giornate.

Ci sono 5 punti a dividere Casolana e Real Treciminiere. Gialloblu desiderosi di dimenticare il ko con l’Ortona, soprattutto per confermare il margine sulla zona play out. Nonostante l’ultimo passo falso, i ragazzi di Anzivino sono in uno status invidiabile. Gli Atriani hanno perso solo una volta nelle ultime sei gare e vogliono raggiungere al più presto la salvezza diretta per poi proiettarsi al finale di stagione con la consapevolezza di poter fare molto di più.

Il Castiglione Valfino ospita l’Ortona. Teramani in piena crisi, soprattutto dopo il ko di Palombaro, così la società ha deciso di sostituire mister Serti con Marco Cicchitti per cercare di ritrovare quella squadra capace di arrivare in testa alla classifica nella prima parte di campionato, ma serve soprattutto tornare al gol. I gialloverdi, invece, vengono da tre vittorie consecutive con 8 gol segnati e 0 subiti. Gli uomini di Sanguedolce si sono presi la seconda piazza e non intendono lasciarla proprio ora.

Fater Angelini e Casalbordino si preparano allo scontro, i pescaresi, privi dello squalificato Faieta, hanno recentemente cambiato allenatore. Fabio Nepa dovrà condurre i suoi nuovi ragazzi verso la salvezza e conterà evitare i play out, molto vicini ora. I casalesi continuano a lottare in zone ben nobili della classifica anche grazie agli otto risultati positivi con cui si presentano. Occhi puntati Michele Cesario, a quota 20 gol fin qui.

Fossacesia e Raiano animano lo scontro diretto per salvarsi. I biancorossi, dopo il cambio di allenatore, hanno bisogno di dimenticare un trend da appena 1 punto nelle ultime 5. Il fattore campo può risultare determinante per Ciampoli e compagni. Gli aquilani, dal canto loro, continuano a risalire dopo aver battuto 2-1 lo Sportland. Assente lo squalificato Pinto nei rossoblu, che in trasferta hanno perso 3-0 con il Passo Forse l’ultima volta.

Match tutto biancorosso tra Piazzano e Virtus Pratola. Padroni di casa in cerca del terzo risultato utile consecutivo, ma non sarà della gara lo squalificato Carunchio. Pensare ai play off non è utopistico per Pierri e compagni. I peligni vogliono allontanare le rivali in zona play out,  ma anche Franceschini è fermo per ordine del giudice sportivo. L’ultimo successo ha rilanciato Vitone e compagni.

La penultima contro la prima in Sportland CelanoIl Delfino Flacco Porto. I marsicani hanno ottenuto 2 vittorie nelle ultime quattro sfide interne. A mister Petrini interessa risalire la china, dimostrando di essere temibile per tutti. I pescaresi continuano a guadagnare sulle inseguitrici anche grazie ai 4 risultati utili consecutivi fin qui. Il pareggio con il Passo Cordone non ha offerto una grande prestazione, perciò gli uomini di Bonati vogliono rialzarsi e ritornare a correre.

Dulcis in fundo, SulmonaVilla 2015. Dopo il pesante 1-5 col Casalbordino di una settimana fa, gli ovidiani si presentano con il coltello tra i denti per acciuffare punti fondamentali in chiave play off. Una vittoria ed un ko sotto la gestione Lo Re, il finale di stagione è tutto da vivere. Cercando il quinto risultato utile consecutivo, la squadra di Francavilla non vuole farsi scappare un altro successo in questo scontro diretto. Per i ragazzi di Leone, due sole vittorie lontano dalle mura amiche.

Nicolas Maranca