PROMOZIONE B – IL PUNTO DOPO LA VENTIQUATTRESIMA GIORNATA

Il Lanciano vince in rimonta, il Bacigalupo Vasto Marina passa a Casalbordino e ipoteca il secondo posto

Letto-Giuseppe-Pio-RCasalbordino-Bacigalupo Vasto Marina 0-1. Il big match in terra casalese non nasconde emozioni. Tre espulsioni, un gol ed un rigore fallito, tutto in 90′. Ci pensa l’ex Giuseppe Letto (nella foto) a dare la vittoria agli ospiti, ma succede di tutto nel finale, con le espulsioni di Fusaro per i giallorossi e Cesario e D’Adamo per i vastesi. Piccolo si fa parare da Marconato il rigore dell’1-1, così il Bacigalupo allunga in solitaria al secondo posto a +10 dai locali.

Fater Angelini-Sant’Anna 2-0. La Fater si rialza e manda Rossodivita-Paolo-Ral tappeto la neopromossa. Ci Pensano Rossodivita (nella foto) e Simeone a dare nuovamente il sorriso ai ragazzi di mister Nepa, che ora salgono a quota 31. I teatini, invece, si fermano a 24 punti.

Fossacesia-River Chieti 65 1-1. Sfida combattuta da ambo le parti tra il Fossacesia e il River. Alla fine è parità, con un autogol di De Marco a dare il vantaggio ai locali dopo pochi minuti, ma intorno alla mezz’ora ci pensa Rombini a fare 1-1. Fossacesia a 26 punti adesso, mentre i rosanero vanno a 35.

Lanciano-Val Di Sangro 2-1. Ribaltone interno per il Lanciano, che si tiene stretto il +8 sul Bacigalupo mandando al tappeto la Val Di Sangro. Ospiti avanti con Rossetti, poi però i frentani portano a casa il bottino pieno con le firme dei soliti La Selva e Sardella. I rossoneri vincono l’ottava partita consecutiva, mentre per i ragazzi di Soria è il quarto ko nelle ultime quattro gare.

Ovidiana Sulmona-Bucchianico 1-1. Sfida combattuta al “Pallozzi”, con un pareggio utile per entrambe. Ovidiana in vantaggio con Morelli, ma l’ennesimo gol di Liberati dà al Bucchianico il secondo risultato positivo in una settimana. Il Sulmona di Di Felice, ora, sale a 24 punti.

Passo Cordone-Ortona 1-1. Trasferta stregata per l’Ortona di Sanguedolce, che torna con un punto da Loreto. Pompilio porta avanti i teatini, in un primo tempo dove si vedono solo gli ospiti, ma nella ripresa i biancazzurri locali entrano ben più motivati e Antonini acciuffa il pari per gli aprutini. Ortona al quarto posto a 42 punti, il Passo Cordone resta penultimo.

Piazzano-Raiano 1-3. Giornata difficile per il Piazzano e Fonseca. Il giocatore biancorosso rimedia un rosso dopo anche una sfortunata autorete e i suoi compagni cadono in casa contro il Raiano. Eppure il vantaggio di Bosco aveva ben indirizzato il match, prima dell’autorete dello stesso Fonseca e della doppietta dello scatenato Palombizio nella ripresa. I peligni vanno a 26 punti, mentre la squadra di Atessa resta a 22.

San Salvo – Villa 2015 3-3. Le emozioni non sono mancate in terra sansalvese. Al 3′ della ripresa, padroni di casa sul 3-1 grazie alla doppietta di Molino e al sigillo di Costantini, ma Vatavu tiene in vita i francavillesi. La reazione ospite porta alla tripletta personale dell’attaccante, che sancisce il 3-3 finale. Le due compagini restano divise da 3 punti in classifica.

Scafa Cast – Casolana 3-1. Prova di forza dello Scafa del presidente Mazzocca. La doppia firma di Traorè e il centro di Allegro domano una Casolana di segnare solo il gol della bandiera con Barry. I pescaresi riprendono la loro marcia e salgono a 34 punti, mentre i gialloblù restano ultimi

Nicolas Maranca