PROMOZIONE B – IL PUNTO DOPO LA TRENTADUESIMA GIORNATA

Il Passo Cordone impone il pari al Lanciano. Il Bacigalupo Vasto Marina vince e vede la qualificazione senza play off

Di-Gregorio-RIl Lanciano si rilassa e il Passo Cordone ne approfitta per incamerare un punto molto importante e non preventivato contro la schiacciasassi del girone. Prima va in vantaggio con Antonini e poi deve rincorrere per le reti di Del Bello e Di Gennaro, ma una zampata di Di Gregorio (nella foto) a metà ripresa, ristabilisce la parità in campo, che la formazione del tecnico Satiro conserverà fino alla fine dell’incontro.

Vince anche il Bacigalupo Vasto Marina che liquida il Bucchianico con una rete di Ciancaglini e una doppietta di Cesario che fa dimenticare il passo falso di domenica scorsa contro il S. Anna. Adesso è sufficiente vincere una delle due gare rimaste per consentire, alla squadra di mister Cesario, di acquisire il secondo posto senza passare per i play off del girone.

Non molla il Casalbordino che supera lo Scafa Cast per 4-0 e tiene accesa una labile fiammella per la disputa dei play off. Tutto facile per i ragazzi di Vecchiotti che passano nel primo tempo con Benedetto e arrotondano il risultato nella ripresa con le reti di Minichillo, Bangura e un’autorete.

L’Ortona vince nettamente in casa contro la Casolana e consolida il quarto posto assoluto.  Tre gol nel primo tempo con la doppietta di Pompilio e il gol di Bernabeo, per gli ospiti accorcia Colecchia che firmerà la doppietta nella ripresa, quando Catenaro e Pompeo arrotondano il risultato finale in favore dei ragazzi di Sanguedolce.

Basta poco più di mezzora al River Chieti 65 per chiudere la pratica Villa 2015. Doppietta di Rombini e Antignani nel primo tempo e poi ci pensa Di Renzo, nella ripresa, a chiudere i conti per la squadra rosanero che ampiamente salva non ha più niente da chiedere al campionato.

Così come il San Salvo che cede in casa contro una Val di Sangro assetata di punti e che con l’allenatore-giocatore Soria, autore di una doppietta, vince per 3-1 mettendo a segno tre reti nella ripresa, per i ragazzi di Ciavatta è D’Ottavio a segnare il gol della bandiera.

Il Fossacesia supera la Fater Angelini e si porta a quota 40 punti. Una gara decisa dalla doppietta di Berardi, poi gli ospiti di mister Nepa accorciano con Fusco ma Melchionna, nel finale, chiude definitivamente i conti.

Importante vittoria del Raiano contro il S. Anna. A segno Di Giandomenico e Amedoro su rigore che consentono al tecnico Di Corcia di preparsi al meglio per la sfida salvezza di domenica prossima in casa del Bucchianico. La squadra teatina di mister Di Marzio resta solitaria in fondo alla classifica.

Il Piazzano cede in casa nello scontro diretto con l’Ovidiana Sulmona. Gli ospiti di Di Felice vanno sul doppio vantaggio, l’attaccante locale Jelicanin accorcia nel finale, ma la rete di Coletti, nei minuti di recupero, fissa il punteggio finale sul 3-1 per gli ospiti.