PROMOZIONE A – IL PUNTO DOPO LA TRENTUNESIMA GIORNATA

Virtus Teramo e Pontevomano ancora appaiate in vetta

Ricci-Fabio-RDopo la quart’ultima giornata nel girone A di Promozione rimangono ancora appaiate in vetta Pontevomano e Virtus Teramo che vincono in trasferta; per i play off, a meno di cataclismi, rimangono in corsa solo Luco e San Gregorio, mentre sono tutte sconfitte le squadre in zona play out e il Notaresco retrocede matematicamente.

Il Morro D’Oro espugna 3-2 il terreno del Fontanelle; ospiti di mister Capitanio più motivati perché a caccia di punti salvezza che chiudono il primo tempo già sul doppio vantaggio grazie a Fossemò e Scrivani, poi a inizio ripresa ancora Fossemò triplica e i padroni di casa di mister Bizzarri riescono solo ad accorciare le distanze con due rigori di Collevecchio.

Il Luco supera 2-1 il Sant’Omero; dopo un primo tempo combattuto botta e risposta a inizio ripresa col vantaggio dei padroni di casa di mister Giannini con Margagliotti e il pareggio degli ospiti di mister Pennesi con Di Amario, poi negli ultimi minuti Di Virgilio dà la vittoria al Luco.

La Virtus Teramo espugna 2-1 il terreno del Mosciano; faticano più del previsto gli ospiti di mister Di Serafino che attaccano, ma a passare in vantaggio a inizio ripresa sono i padroni di casa di mister Brunozzi con un colpo di testa di Cristofari, poi la Virtus Teramo va in forcing colpendo due traverse e un palo, pareggia con un tocco ravvicinato di Pigliacelli e all’ultimo affondo trova il gol vittoria che la tiene in vetta con Ricci (nella foto), smarcato in area da un lancio lungo.

Il Cologna espugna 3-1 il terreno del Mutignano nell’anticipo del sabato; primo tempo chiuso in parità con gli ospiti di mister Piccioni subito in vantaggio con Di Eleuterio e i padroni di casa di mister Mazzagatti che riescono a impattare poco prima del riposo con un rigore di Peppoloni, poi nella ripresa il Cologna ha più birra in corpo e porta a casa il match con Emilii e un rigore di Di Eleuterio.

Il San Gregorio espugna 3-0 il terreno del Notaresco; i padroni di casa di mister Ruscioli non riescono a entrare in partita, gli ospiti chiudono il primo tempo su doppio vantaggio grazie alla doppietta di Fasciocco e arrotondano nel finale con Dionisi.

La Nuova Santegidiese supera 4-2 il Pucetta; gara combattuta, con gli ospiti di mister Giordani che passano in vantaggio a metà primo tempo con Zazzara, poi nella ripresa è festival del gol con i padroni di casa di mister Fabrizi che dilagano con la tripletta di Di Blasio e la rete di Faragalli, mentre il Pucetta accorcia solo allo scadere ancora con Zazzara.

Il Piano della Lente pareggia 1-1 col Celano; gara di fine stagione per entrambe, già salve, coi padroni di casa di mister Muscarà che passano in vantaggio a inizio ripresa con Fazzini e gli ospiti di mister Ciaccia che pareggiano nel finale con Massaro.

La Rosetana supera 1-0 l’Alba Montaurei; padroni di casa di mister Barnabei che passano subito in vantaggio con Nallira e poi controllano la gara con gli ospiti di mister Di Vincenzo che non riescono a creare problemi alla retroguardia avversaria.

Infine il Pontevomano espugna 1-0 il terreno del Tossicia; padroni di casa di mister Natali che lottano ma non riescono a opporsi agli ospiti di mister Nardini che attaccano per restare in corsa per il primo posto e trovano la vittoria nel finale con Pallitti di testa su azione d’angolo.

Roberto Marchione