PROMOZIONE A – IL PUNTO DOPO LA DODICESIMA GIORNATA

Il Castelnuovo allunga, all’Angizia Luco il big match

Briciu-Nicola-RDodicesima giornata nel girone A di Promozione con la capolista Castelnuovo che allunga sulla più diretta inseguitrice che ora è l’Angizia Luco vincitrice del big match di giornata contro la Nuova Santegidiese. Il Borgo Santa Maria stende la rosetana, il Real 3C Hatria continua a volare in zona play off.

Il Borgo Santa Maria supera 4-0 la Rosetana; gli ospiti di mister Macera reggono il campo solo fino alla metà del primo tempo, poi i padroni di casa di mister Lalloni si scatenano e dopo una traversa di Pellone chiudono il primo tempo sul doppio vantaggio grazie a Ragnoli sugli sviluppi di un calcio di punizione e con Pellone che finalizza un contropiede, poi nella ripresa arrotondano il risultato con Lorenzo Assogna e ancora con Pellone di testa.

Il Castelnuovo supera 2-1 il Morro D’Oro; padroni di casa di mister D’Isidoro sempre più capolista che passano in vantaggio a metà primo tempo con un rigore di Di Luca, poi a inizio ripresa gli ospiti di mister Bizzarri riescono a pareggiare con un rigore di Di Giacinto ma il Castelnuovo riesce a vincere grazie ad un gol di Coccia in mischia nel finale.

Il Fontanelle supera 2-1 il Mutignano; partenza al fulmicotone con i padroni di casa di mister Beni che sciupano alla prima azione dopo pochi secondi e sul capovolgimento di fronte Di Giulio porta in vantaggio gli ospiti di mister Di Renzo in contropiede. Poi il Fontanelle pareggia dopo pochi minuti con un rigore di Addazii e non concretizza altre occasioni nel primo tempo, per poi realizzare il gol vittoria a metà ripresa con Embalo.

Il Montorio 88 supera 2-0 lo Sportland Celano; padroni di casa di mister Di Luigi che passano subito in vantaggio con Arrighetti e continuano a spingere, gli ospiti di mister Petrini non riescono a reagire e nel finale arriva il raddoppio di Gianluca De Sanctis.

Pareggio 1-1 tra Mosciano e Tossicia; padroni di casa di mister Zenobi che passano subito in vantaggio con Africani, poi gli ospiti di mister Di Giulio riescono a pareggiare a inizio ripresa con un autogol di Lelii che spedisce nella propria porta di testa.

L’Angizia Luco espugna 2-1 il terreno della Nuova Santegidiese nel big match di giornata; dopo un primo tempo avaro di occasioni, poco prima del riposo gli ospiti di mister Giordani passano in vantaggio con Venditti che insacca con una punizione dai 20 metri defilata e con un’indecisione del portiere avversario, poi a inizio ripresa arriva anche il raddoppio con Briciu in contropiede su assist di Di Girolamo. I padroni di casa di mister Nardini provano a reagire ma riescono solo ad accorciare nel finale con Pietrucci.

Il Piano della Lente supera 2-0 il Pucetta; primo tempo in cui gli ospiti di mister Giannini riescono a tenere botta, poi nella ripresa si scatena De Angelis che con una doppietta regala la vittoria ai padroni di casa di mister Muscarà.

Il Sant’Omero supera 3-1 il San Gregorio; ospiti di mister De Angelis subito pericolosi e vicini al vantaggio con Lenart che trova la gran parata di Alessandrini, poi i padroni di casa di mister Calabrese alzano i ritmi e vanno più volte vicini al vantaggio trovandolo a inizio ripresa con un rigore di Giglio. Poco dopo arriva il raddoppio con una sfortunata autorete di Camara, il San Gregorio si riversa in avanti e il Sant’Omero sfiora il tris ma è Fasciocco ad accorciare le distanze di testa, poi nel finale Spinozzi in contropiede chiude il match.

Il Real 3C Hatria espugna 2-1 il terreno del Tornimparte; gara molto combattuta, con gli ospiti di mister Reitano che passano in vantaggio a età primo tempo con Léo Ferreira su assist di Bardhi, ma poco dopo i padroni di casa di mister Ciccozzi pareggiano con Pace liberato davanti al portiere. Nella ripresa gara equilibrata con un palo del Real 3C Hatria con Prat e un’occasionissima sciupata dal Tornimparte, poi nel finale Franco Carpegna servito da Léo Ferreira dà la vittoria agli atriani che si confermano in zona play off.

Roberto Marchione