PROMOZIONE A – IL PUCETTA SCONFITTO IN CASA DEL PIANO DELLA LENTE

Mister Giannini: “Peccato, una delle nostre migliori partite”

Giannini-Corrado-RAVEZZANO. Dopo la sconfitta in casa del Piano della Lente, il mister del Pucetta Giannini (nella foto) analizza la prestazione dei suoi ragazzi a mente fredda e nonostante il risultati, ravvede degli elementi positivi che fanno ben sperare. “E’ stata la miglior prestazione fatta fino ad oggi dal punto di vista della gestione della gara. Lo stesso Muscarà ha ammesso su alcune testate che, nel primo tempo soprattutto, siamo stati molto più propositivi e aggressivi dei locali. Abbiamo giocato rischiando zero e nel primo tempo loro non hanno mai tirato in porta se non per una punizione dai 20 metri con la palla che è finita altissima. Purtroppo poi nei primi minuti ci è stato annullato un gol per un fuorigioco inesistente, ma lo dico perché essendo squalificato ero proprio in linea su quel lato e la posizione di Mattei era regolarissima, davvero un peccato. Abbiamo creato anche altre occasioni, ad esempio quella con Barrow che dopo aver dribblato anche il portiere e da quasi la linea di fondo ha fatto partire un rasoterra che è uscito all’altro lato senza che nessuno avanzasse a chiudere l’azione”.

“Nel secondo tempo – continua il tecnico –  abbiamo preso subito una traversa con Liberati con un gran tiro dal limite dell’area. Avevamo iniziato bene anche la ripresa, poi però su un rinvio ci hanno preso in contropiede e da un cross dal fondo De Angelis ha segnato a centro area la rete del vantaggio. Un gol che ci ha un pochino tramortito e poco dopo c’è stato il raddoppio sempre con De Angelis con il Piano della Lente bravo a sfruttare un nostro errore in disimpegno. Abbiamo avuto poi altre occasioni con calci di punizione dal limite dell’area, ma non siamo riusciti a riaprire la gara. Ripeto abbiamo giocato, ma siamo mancati in fase realizzativa. Siamo amareggiati perché pur giocando bene non portiamo nulla a casa, considerando anche che ci mancavano diverse pedine importanti. L’esordio di Dell’Unto? Ha fatto molto bene. Si è disimpegnato benissimo nelle uscite alte nel primo tempo”.

“Sono contento perché noi domenica siamo stati presenti – conclude Giannini –  li abbiamo messi alle strette in alcuni casi e in questo periodo non ci gira neanche molto bene tra sfortune e arbitraggi poco favorevoli. Ma sappiamo che questa è la nostra strada. Certo dobbiamo prendere degli accorgimenti, ma le prestazioni offerte sono molto positive”.