PROMOZIONE A : IL PRESIDENTE DI FLAVIANO ORGOGLIOSO PER L’ECCELLENZA DEL SUO CASTELNUOVO

L’esultanza del numero uno neroverde dopo una stagione da protagonisti

Di-Flaviano-Giancarlo-RDopo una stagione condotta sempre ai vertici, e per buona parte in vetta alla classifica, il Castelnuovo può gioire per la promozione in Eccellenza giunta dopo la finale play off contro la Nuova Santegidiese.

Il Presidente Giancarlo Di Flaviano (nella foto) è entusiasta della stagione della sua squadra e del felice epilogo: “Ringrazio i ragazzi per questa promozione, ci hanno messo tanto impegno e sacrificio, nonostante il periodo di crisi che abbiamo avuto, ci siamo ripresi alla grande nonostante non fosse facile soprattutto mentalmente, e questo è il risultato del lavoro svolto con tanta serietà sia dai giocatori che da tutto lo staff; visto il tanto tempo passato in vetta durante la stagione avremmo potuto anche vincere direttamente il campionato, comunque va bene lo stesso, l’importante è il risultato finale.

Marini-Umberto-RI ringraziamenti vanno naturalmente anche a tutti i dirigenti, al Dottor Marini (nella foto), che è il nostro sponsor principale e ai nostri tifosi, che sono stati fantastici per tutta la stagione compresa la finale play off e che hanno dimostrato di volerci seguire per il piacere che dà lo sport e non per creare intemperanze, sono orgoglioso di loro.

Temevamo un po’ il fatto di essere rimasti fermi una settimana, e quindi col rischio di perdere il ritmo partita rispetto alla Nuova Santegidiese che si è dimostrata un’ottima squadra, ma siamo riusciti a fare una gran gara, nella quale loro naturalmente dovevano attaccare di più in quanto necessitavano della vittoria, ma in fin dei conti non abbiamo subito rischi particolari; su tre incontri in stagione due volte abbiamo vinto e in un’occasione abbiamo pareggiato, legittimando quindi la nostra promozione, ribadisco comunque che loro hanno dimostrato di essere una squadra dalle grosse qualità e questo ci inorgoglisce ancor di più perché dà maggior valore al nostro successo.

Ora festeggeremo la promozione, lo faremo sabato sera a Castelnuovo con tutta la cittadinanza, poi inizieremo a pensare al prossimo campionato di Eccellenza che naturalmente sarà duro, ancora non abbiamo iniziato a pianificarlo, ma sicuramente vorremo fare le cose per bene, senza soffrire, senza grossi proclami ma sicuramente con l’obiettivo minimo di mantenere la categoria con tranquillità e senza correre rischi, magari cercando di partire subito bene così da poter giocare con più facilità e col morale alto;

valuteremo naturalmente la rosa, compatibilmente con i maggiori impegni che darà il campionato di Eccellenza cercheremo di mantenere buona parte dei ragazzi che hanno conquistato la promozione sul campo, sia perché lo meritano come premio e sia perché hanno dimostrato di avere grandi qualità, poi naturalmente a loro integreremo giocatori di categoria, sicuramente ci sarà bisogno di una rosa ampia.

In chiusura voglio ringraziare anche mister D’Isidoro e mister Capparella, che sono stati con noi per parte della stagione e sicuramente un pezzo di questa promozione è anche merito loro, infine faccio il mio in bocca al lupo ai cugini della Torrese, ai quali auguriamo di fare il salto di categoria.”   

Roberto Marchione