PROMOZIONE B – OVIDIANA SULMONA, SETTIMANA DI LAVORO VERSO I PLAY OUT

Di Felice chiede l'aiuto dei tifosi per fare risultato

Di FeliceCandidoSULMONA. “E’ stata una partita non bella ma molto maschia e dura in quanto la posta in palio era elevatissima. Siamo contenti perché alla fine abbiamo ottenuto quello che volevamo”.

Così il tecnico dell’Ovidiana Sulmona Candido Di Felice dopo la vittoria contro il Passo Cordone, ottenuta grazie ad un gol di Federico, che permetterà di giocare i play out al Pallozzi.

“E’ molto bello contribuire alla prestazione della squadra della propria città. Abbiamo conquistato una vittoria molto importante ed ora sarà fondamentale giocare lo spareggio in casa dal momento che, nel computo dei 120 minuti, sarà possibile salvarci anche con il pareggio”.

E’ quanto ha affermato il classe 2001 Vito Del Prete che, in campo a Loreto Aprutino dalla mezz’ora del primo tempo al posto di Zimei, ha dato il suo apporto notevole al gruppo per centrare il successo. Sono diverse volte che Del Prete riceve la fiducia dell’allenatore Di Felice.

Il suo debutto in assoluto in prima squadra si è registrato con l’allora tecnico Cesidio Del Beato nella gara con il River Chieti del 20 gennaio scorso. E’ stato poi convocato in altre tredici partite ed il 24 marzo per lui a San Salvo c’è stato l’esordio dal primo minuto.

Con il mister – dichiara – mi trovo molto bene e con il gruppo ancora meglio. Entrare anche in questa gara contro il Passo Cordone è stata l’ennesima grande emozione. Ringrazio tutti per il sostegno”.

Vito Del Prete e gli altri sono pronti a lavorare intensamente per preparare la sfida dei play out contro il Sant’Anna. “Servirà la massima concentrazione – prosegue – poiché tutti gli sforzi che stiamo facendo da settembre saranno concentrati in questi 90 o 120 minuti. Ci giocheremo un’intera stagione. Dovrà esserci da parte di tutti un notevole impegno”.

Nonostante i due risultati su tre a disposizione, Candido Di Felice richiama i ragazzi alla massima attenzione: “E’ necessario stare molto attenti perché il Sant’Anna ha dimostrato di essere una squadra in salute che nelle ultime quattro partite ha ottenuto tre vittorie. E’ un avversario che temiamo molto. Ci prepareremo per conquistare l’agognato obiettivo. Dopo aver evitato la retrocessione diretta ed acquisito il merito di disputare i play out in casa ci impegneremo per raggiungere il terzo traguardo”.

Domenica al Pallozzi saranno di fronte due squadre in forma in quanto anche l’Ovidiana Sulmona ha concluso la stagione regolare con in serie positiva. Il successo contro il Passo Cordone per la squadra di Di Felice è stata la terza vittoria consecutiva.

“La squadra – conclude il tecnico – a Loreto ha corso fino alla fine dimostrando di stare bene fisicamente. Ci auguriamo di giocare contro il Sant’Anna davanti ad un pubblico numeroso. E’ un bene per tutti rimanere in questa categoria che sta comunque stretta alla città di Sulmona. Sono sicuro che domenica faremo risultato con l’aiuto dei tifosi”.

Domenico Verlingieri