MERCATO: MATTEO D’AMICO DAL PENNE ALL’AQUILA 1927. CASALBORDINO : SARA’ PAGANO A SOSTITUIRE L’INFORTUNATO IABONI

Altro colpo in entrata per la squadra di Cappellacci. Due fuoriquota per il Pizzoli, mentre il Pucetta cede ben cinque atleti

D'Amico-Matteo-RAltro acquisto in casa L’Aquila Calcio 1927. La società del capoluogo si è assicurata le prestazioni del difensore centrale Matteo D’Amico (nella foto), proveniente dal Penne.

Sul fronte partenze, invece, da segnalare quella del centrocampista Mimmo De Marco, che si trasferisce al Fabriano, nel campionato di Eccellenza marchigiano, mentre sul fronte d’attacco, il recente innesto di Catalli dovrebbe essere bilanciato dalla partenza dell’ex rossonero Andrea La Selva.

Altro club assai attivo sul mercato è il Casalbordino. I dirigenti giallorossi hanno infatti perfezionato l’ingaggio del forte attaccante 25enne Raffaele Pagano, proveniente dal Termoli. Sarà dunque lui a sostituire l’infortunato Armando Iaboni. Inoltre, dal Penne è stato prelevato il giovane (classe 2000) centrocampista Alessandro Checchia, giocatore di proprietà del Chieti.

Filippo Baldassarra (calciatore Pizzoli) dicembre 2019Doppio colpo in entrata per il Pizzoli, che dal Sora preleva due fuoriquota: il terzino sinistro (classe 2001) Filippo Baldassarra (nella foto) e la mezzala Leonardo Sarra, classe 2000.

Per quanto riguarda invece il mercato in uscita, ben cinque le cessioni (a titolo definitivo) perfezionate dal Pucetta, che trasferisce al San Benedetto Venere i fratelli Tarola: Matteo (classe 2001), terzino sinistro, e  Giuseppe (nato nel 2000), centrocampista. Gli esterni d’attacco (entrambi del 2002) Fabrizio Di Matteo e Ferdinando Di Staniamo si accasano, rispettivamente, al Capistrello ed all’Ovidiana Sulmona, mentre il centrocampista (altro 2002) Matteo Catarinacci passa all’Avezzano.

Collevecchio-Luigi-RIrrompe sul mercato anche il Fontanelle, assicurandosi il 28enne ex trequartista del Mosciano Eugenio Bontà, che aveva iniziato la stagione nelle file dell’Annunziata Giulianova, in Prima categoria. Previsti a breve ulteriori innesti, mentre in uscita, dalla società atriana, ci sarebbero due attaccanti: l’esperto Luigi Collevecchio (nella foto) e la punta Danilo D’Ignazio.