COPPA ITALIA PROMOZIONE : IL REAL GIULIANOVA SUPERA IN FINALE LO SPOLTORE 5-4 DOPO I RIGORI

Il penalty decisivo realizzato da Salvi

Coppa-Italia-2017-RPINETO. Dopo 120 minuti e 12 tiri dal dischetto (più uno nei tempi regolamentari), il Real Giulianova supera 5-4 lo Spoltore e si aggiudica la Coppa Italia di Promozione facendo l’accoppiata col campionato.

Entrambe le squadre hanno qualche assenza, si sapeva del Real Giulianova senza l’infortunato Casimirri e gli squalificati Balducci e Tozzi Borsoi, mentre lo Spoltore, per un problema durante il riscaldamento, ha dovuto rinunciare all’ultimo momento a Sbaraglia.

Primo tempo favorevole al Real Giulianova che spinge molto soprattutto col giovane Tomassini che fa il diavolo a quattro sulla fascia sinistra e al 13’, proprio da una sua azione personale, Lenart raccoglie un traversone basso e trafigge da pochi metri Proietti per l’1-0.

Il Real Giulianova continua ad attaccare e al 26’ potrebbe raddoppiare con Barlafante che guadagna palla sulla trequarti e vedendo Proietti fuori dai pali prova a scavalcarlo con un pallonetto colpendo però il palo.

Lo Spoltore si fa vedere solo con un innocuo colpo di testa di Petre, mentre il Real Giulianova continua a tenere il pallino del gioco e colleziona un altro paio di opportunità con Lenart e Di Paolo.

A inizio ripresa il Real Giulianova sfiora il raddoppio con Di Paolo che all’11’ ruba palla al portiere Proietti avventuratosi fuori area e conclude da posizione defilata, non centrando però la porta.

Al 15’ lo Spoltore trova il pareggio con Di Camillo che realizza un rigore guadagnato da Vitale per fallo di Melis e la gara cambia verso, col Real Giulianova che non riesce più a manovrare con continuità mentre gli uomini di mister Ronci, dopo l’inserimento di Lopez,  prendono campo e spingono meglio, andando anche in gol con Petre di testa ma l’arbitro annulla per un fuorigioco dubbio.

Il Real Giulianova rimane poi in 10 nel finale dei tempi regolamentari per l’espulsione di Melis ma regge bene mentre lo Spoltore non riesce a concretizzare.

Nei primo tempo supplementare  lo Spoltore sciupa due occasionissime con Abate che si esalta due volte su Grassi da distanza ravvicinata e nell’ultimissima frazione il Real Giulianova torna a controllare bene senza però riuscire a impensierire troppo Proietti, che corre solo un brivido su un siluro al volo di Del Grosso su azione d’angolo che sfila di poco a lato.

Si arriva così alla lotteria dei rigori, con due errori per parte nella prima serie, lo Spoltore sbaglia ancora col giovanissimo D’Intino che spara alto il sesto mentre non trema l’esperto Salvi che realizza e scatena così la gioia giuliese con Del Grosso (nella foto) che alza la Coppa.

Ecco il tabellino dell’incontro:

REAL GIULIANOVA-SPOLTORE 5-4 dcr (1-1 dts) 

REAL GIULIANOVA: Abate, Del Grosso, Ferretti, Fuschi, Melis, Lenart, Tomassini (27’st Antonelli), Cerasi (1’sts Salvi), Di Paolo, D’Alessandro, Barlafante (14’pts Di Stefano). A disposizione: Di Giovannantonio, Cuomo, Africani, Di Rocco. Allenatore: Attilio Piccioni

SPOLTORE : Proietti, D’Intino, Vitale, Di Camillo, Sebastianelli (12’st Lopez), Verdecchia, Grassi (12’sts Lecini), Ewanshiha, Petre, Sborgia (39’st Ariani), Zanetti. A disposizione: Bozzelli, Landucci, Pompa, Di Nicola. Allenatore: Donato Ronci

Arbitro : Giorgio D’Agnillo di Vasto (Di Cerchio di Avezzano e Cortellessa di Sulmona)

Reti : 13’ Lenart (Real Giulianova), 15’st Di Camillo su rigore (Spoltore)

Sequenza rigori : Di Camillo (S) palo, D’Alessandro (G) gol, Petre (S) gol, Lenart (G) parato, Lopez (S) parato, Di Paolo (G) gol, Vitale (S) gol, Antonelli (G) gol, Zanetti (S) gol, Ferretti (G) parato, D’Intino (S) alto, Salvi (G) gol.

Note : Ammoniti Di Camillo (S) e Cerasi e Melis (G), Espulso Melis (G) al 37’st per doppia ammonizione, Spettatori 800 circa, Recupero 0’, 2’, 1’ e 1’.

Roberto Marchione