COPPA ITALIA PROMOZIONE – IL PUNTO DOPO L’ULTIMA GIORNATA DEL SECONDO TURNO

Val Di Sangro, Luco, Spoltore e Real Giulianova si qualificano per la semifinale

SoriaGiuseppeUltima giornata del secondo turno per la Coppa Italia di Promozione, al termine della quale accedono alle semifinali la Val Di Sangro, il Luco, lo Spoltore e il Real Giulianova.

Nel girone A pareggio per 2-2 tra Chieti FC Torre Alex e Val di Sangro con gi ospiti di mister Di Cencio che passano il turno all’Angelini di Chieti; infatti, i neroverdi di Aielli avevano bisogno della vittoria casalinga per accedere al turno successivo e nel primo tempo, pur senza Lalli, chiudono i primi quarantacinque minuti con un vantaggio di due reti grazie al gol di Carosone al 33’ e di Colantoni al 42’ aiutato da una incertezza del portiere ospite. A metà ripresa c’è la doppia espulsione per reciproche scorrettezze del sangrino Flocco e del teatino Costantini e poco dopo la mezzora un rimpallo favorisce l’intervento di Mastronardi che dal limite dell’area in scivolata  indovina un tiro di contro balzo che accorcia le distanze. Il pareggio al 40’ con un contropiede di Mucci che salta il difensore e mette in mezzo per Soria (nella foto) che firma il pareggio e il conseguente passaggio del turno. Un grande risultato per la squadra del tecnico Di Cencio che si prepara ad una grande prestazione anche domenica prossima in casa della vice capolista Spoltore.

Nel girone B il Luco supera 4-1 la Sulmonese Ofena e accede alla semifinale; i padroni di casa di mister Giannini vogliono la vittoria e partono subito forte chiudendo il primo tempo sul doppio vantaggio grazie alle reti di Di Girolamo e Carnevale. Nella ripresa il Luco continua ad attaccare ma sciupa qualche occasione e la Sulmonese Ofena prova a reagire e accorcia con Del Conte, ma i padroni di casa tengono bene e nel finale riescono ad allungare definitivamente ancora con Di Girolamo e Margagliotti guadagnando una meritata vittoria.

Nel girone C lo Spoltore supera 2-1 il Mutignano e va in semifinale; padroni di casa di mister Ronci in campo con diverse assenze per infortunio, gli ospiti di mister Macera iniziano in attacco e trovano il vantaggio dopo pochi minuti con Di Giulio lesto a inserirsi in area. Lo Spoltore non ci sta e si riversa in avanti e nel giro di venti minut collezionano diverse palle gol riuscendo a ribaltare il risultato con una doppietta dello scatenato Grassi. Poi la gara si fa molto combattuta con opportunità su ambo i fronti, il Mutignano rimane in 10 per l’espulsione di Ndiaye che perde la calma e il risultato non cambia più. A fine gara lamentele verso la terna arbitrale da parte del Mutignano che, pur sottolineando che non ha influito sul risultato, critica i diversi errori effettuati nei confronti di entrambe le squadre.

Infine nel girone D il Real Giulianova batte 2-0 la Torrese e avanza alle semifinali; squadre che scendono in campo con qualche assenza, partono a spron battuto gli ospiti di mister Maiorani, poi i padroni di casa di mister Piccioni riescono a prendere le misure e prendono il sopravvento grazie soprattutto a uno straordinario Di Paolo che realizza la doppietta della vittoria a cavallo tra la fine del primo e l’inizio del secondo tempo.

Roberto Marchione