SECONDE DI ECCELLENZA: LE GARE DI RITORNO DEL PRIMO TURNO

Domani scende in campo la Torrese a Porto S. Elpidio per recuperare la sconfitta dell’andata

LND2Tornano in campo le contendenti al salto di categoria con gli spareggi  di ritorno del primo turno. Le vincenti della doppia sfida si ritroveranno il e 9 giugno nel secondo ed ultimo atto decisivo per il pass valido a partecipare al prossimo campionato di Serie D.

Nel weekend dei match di ritorno anticipata solo la gara tra la Valle del Tevere e il Fuceccio. Tutte le altre sfide si giocheranno domenica 26 maggio alle ore 15.30 con l’eccezione di Pont Donnaz – Mestre (Gruppo A) che avrà inizio alle ore 15 e chiama la squadra di casa a compiere una vera e propria impresa, visto il 4-1 subìto all’andata.

Programma e designazioni di domenica 26 ore 15.30  

Tritium-Rivarolese (Gruppo B): Fabrizio Ramondino, Santino Spina  ed Emanuele Gargano di Palermo
Edmondo Brian-Pozzonovo (Gruppo C): Andrea Zambetti di Lovere, Ivano Agostino di Sesto San Giovanni e Giuseppe Cucinotta di Brescia
Legnano-Maia Alta Obermais (Gruppo D): Luca Selvatici di Rovigo, Mattia Regattieri di Finale Emilia  e Marat Ivanavich Fiore di Genova
Canelli-Breno (Gruppo E): Luca Tagliente di Brindisi Giuseppe, Luca Lisi di Firenze e Michele Baschieri di Lucca
Sorso-Pomezia (Gruppo G): Andrea Migliorini di Verona, Nicola Penasso di Albenga ed Alessandro Cremona di Genova
Agazzanese-Poggibonsi (Gruppo H): Marco Menozzi di Treviso, Sergiu Petrica Filip di Torino ed Enrico Songia di Bra
Progresso-Lama Calcio (Gruppo I): Giacomo Lencioni di Lucca, Najib Lafandi di Locri e Simone Venuti di Valdarno
Atl. Porto S. Elpidio-Torrese (Gruppo L) (andata 3-1)Mauro Stabile di Padova,  Matteo Paggiola di Legnago e Davide Pedroni di Schio
Gladiator-Canicattì (Gruppo M): Gianmarco Vailati di Crema, Edoardo Federico Cleopazzo di Lecce e Alessandro Parisi di Bari
Biancavilla-Reggiomediterrana (Gruppo N): Pietro Campazzo di Genova, Gabriele Mari di Roma 2 e Matteo Pressato di Latina
Brindisi-Lavello (Gruppo O): Lorenzo Maccarini di Arezzo, Giuseppe Cesarano di Castellammare di Stabia e Stefano Camillo di Salerno
Roseto-Agropoli (Gruppo P): Dylan Marin di Portogruaro, Markiyan Voytyuk di Ancona e Alberto Colonna di Vasto