PLAY OFF ECCELLENZA NAZIONALI – INIZIA DOMENICA L’AVVENTURA DEL FRANCAVILLA

Appuntamento alle 16 al “Valle Anzuca” per la gara di andata contro l’Angelana 1930

Galli-Guido-RDomenica il Francavilla di mister Fabio Montani inizia la sua avventura nei play off nazionali affrontando in casa la formazione umbra dell’Angelana 1930 (Santa Maria degli Angeli); si giocherà allo stadio “Valle Anzuca” alle ore 16,00, con gli adriatici che dovranno approfittare del fattore campo, per poi andare in terra umbra con più tranquillità.

Il tecnico giallorosso conferma il 4-3-3 di domenica scorsa con cui ha battuto l’Alba Adriatica, Spacca in porta, Di Sabatino terzino destro, Di Lallo e Borghetti centrali, con il giovane classe ’98 Di Pietrantonio  sulla fascia sinistra; a centrocampo il faro sarà Di Giovanni, classe ’97 ma con un grande futuro in prospettiva, al suo fianco agiranno capitan Milizia e Petrone, mentre in avanti Rodia e Miccichè sugli esterni, affiancheranno Guido Galli (nella foto) al centro dell’attacco.

La compagine ospite di mister Sandro Crivelli, squadra molto fisica e solida che è arrivata in seconda posizione nel campionato di Eccellenza umbro, dopo una rimonta che l’ha vista vincere consecutivamente le ultime sei partite; nella semifinale play off ha eliminato il Castel del Piano vincendo con un netto 2-0, ma in finale però ha sofferto le proverbiali sette camicie, dopo una interminabile gara finita 2-2 (pareggiando a cinque minuti dalla fine su rigore) dopo i tempi supplementari, ha eliminato il Ventinella.

Anche la squadra di Crivelli gioca con un 4-3-3, davanti al portiere Rossi, agirà a destra il terzino Barbini, al centro della difesa ci saranno Melillo e Taccucci (difensore molto esperto che in tanti ricordano con la maglia della Sambenedettese), mentre a sinistra giocherà Galassi; in mezzo al campo Bernicchi e Fondi (in ballottaggio con Licastro), agiranno ai lati di Ventanni, centrocampista mancino di qualità, molto bravo sui calci piazzati, in avanti giocheranno a destra il giovane classe ’99 Bokoko, favorito su Confessore, a sinistra agirà il bomber Pica (17 gol in stagione per lui) e al centro al posto dello squalificato Polidori, giocherà D’Onofrio che completerà l’attacco dei giallorossi.

Sarà una partita equilibrata, con il Francavilla che parte con i favori dei pronostici, anche perché è reduce da un ottimo periodo di forma, soprattutto con il ritorno di Montani in panchina, mentre gli ospiti sono reduci da un filotto di sette vittorie consecutive (semifinale play off compresa) ed un pareggio, quello di domenica scorsa, ma la qualità della rosa della compagine del presidente De Vincentiis è superiore a quella ospite, anche perché gli obiettivi delle due società ad inizio stagione, erano totalmente diversi; nel calcio però si sà, nulla è scontato e il campo ci dirà chi avrà la meglio nelle due gare che si prospettano molto interessanti.

L’arbitro dell’incontro sarà Lovison di Padova coadiuvato da Luca Ferrari di Aprilia e Luca Ragone di Ciampino.

M.V.