PLAY OFF ECCELLENZA – IL PATERNO ACCEDE ALLE FASI NAZIONALI

Termina senza reti dopo i tempi supplementari al “Mariani-Pavone” di Pineto tra Paterno e Spoltore, risultato che premia i marsicani per il miglior piazzamento in classifica

Torti Antonio2PINETO. Partita bloccata e molto tattica con i nerazzurri chiusi nella propria trequarti pronti a ripartire con Giglio e Lepre mentre sono i pescaresi a palleggiare di più per cercare la giocata pericolosa con Morales e Grassi tra le linee.

Poche le occasioni degne di nota nella prima frazione con gli azulgrana che ci provano al quarto d’ora proprio con Grassi che non riesce a colpire la sfera su un cross dalla sinistra di Zanetti.

Stesso monologo nella ripresa con i ragazzi del tecnico Ronci che sfiorano la rete dopo appena sei minuti con una conclusione in diagonale di Grassi che termina di poco alta sopra la traversa. Dopo tre minuti il Paterno si affaccia per la prima volta dalle parti della retroguardia spoltorese con una bella giocata di Lepre che conclude dall’interno dell’area trovando un attento D’Ettorre; nel finale azione pericolosa dello Spoltore con una girata di Sanchez in area ben deviata da Cattafesta.

Nei tempi supplementari i marsicani ci provano al 6’ con un tentativo di Giglio dal limite che termina alto; al 12’ Vitale va vicino al colpo grosso con un tiro-cross che l’estremo nerazzurro alza molto bene in angolo.

Le energie rimaste sono minime e gli azulgrana si affidano a dei lanci lunghi sulla testa di Sanchez e del neoentrato Petre e l’ultima azione è sulla testa di Di Camillo la cui deviazione aerea è troppo debole per impensierire Cattafesta.

I ragazzi del tecnico Torti (nella foto), così, dopo una partita fisica e preparata bene sul piano difensivo per sfruttare la possibilità dei due risultati su tre e dopo le delusioni degli anni passati negli spareggi promozione, accedono alle fasi nazionali dove affronteranno, in casa, il Ladispoli (Lazio) nel primo turno.

Gli azulgrana invece escono a testa alta dopo una grande annata conclusasi con una finale play off per una società neopromossa e al primo anno in Eccellenza.

Ecco il tabellino dell’incontro:

PATERNO – SPOLTORE 0-0 dopo i tempi supplementari 

PATERNO: Cattafesta, Rinaldi, Di Stefano, Di Giovanni, Di Fabio, Tabacco, Baraldi, Della Penna (41’st Miocchi), Lepre (5′ sts Iaboni), Franchi, Giglio (10′ pts Gaeta). A disposizione: Cocuzzi, Celli,  Falcone, Sanniti. Allenatore: Antonio Torti

SPOLTORE: D’Ettorre, D’Intino, Vitale, Di Camillo, Mottola (1’sts Petre), Buonafortuna, Grassi (31’st Sparvoli), Vera, Sanchez, Morales (16’st Nardone), Zanetti. A disposizione: Gentileschi, Pompa, Di Marco, Ewansiha. Allenatore: Donato Ronci

Arbitro: Roberto Paterna di Teramo (Carella de L’Aquila e Cortellessa di Sulmona)

Ammoniti: Tabacco, Della Penna, Giglio (Paterno); Buonafortuna, Mottola, D’Ettorre (Spoltore)

 Alessandro Zuccarini