GRAN COLPO DELL’ALBA ADRIATICA, TORNA EUGENIO CALVARESE

Dopo varie esperienze nei professionisti l'esterno torna in rossoblu

Calvarese EugenioALBA ADRIATICA. Gran colpo dell’Alba Adriatica, che si assicura le prestazioni dell’esterno destro classe 1992 Eugenio Calvarese (nella foto); un ritorno a casa per lui che, cresciuto nel settore giovanile albense, passa giovanissimo all’Ascoli Calcio, per poi tornare in rossoverde a soli 17 anni giocando un gran campionato di Eccellenza.

Acquistato dal Pescara Calcio, viene prestato in serie C1 all’Avellino, ma a gennaio va in C2 all’Aquila Calcio.

La stagione successiva passa alla Paganese sempre in C1, poi due campionati e mezzo in C1 a Catanzaro, per finire in Serie D alla Civitanovese.

Una grande operazione di mercato del ds Castroni, che mette a disposizione di mister D’Eugenio, un giocatore di categoria superiore e molto duttile, che può ricoprire diversi ruoli sulla destra, da terzino a mezz’ala e anche esterno alto in un ipotetico 4-3-3.

M.V.