ECCELLENZA – SI RIACCENDONO I MOTORI IN CASA R.C. ANGOLANA

Trovato l'accordo con Paolo Rachini la famiglia Bankowski inizia il mercato con Cattenari e D'Agostino

Rachini-Paolo-RCITTA’ S. ANGELO. La società angolana torna a pieno titolo nelle mani della famiglia Bankowski smentendo alcune voci che davano il patron Gabriele Bankowski sul punto di chiudere la sua avventura con la Curi Angolana.

Anzi, Bankowski non lascia ma raddoppia con l’ingresso nei quadri dirigenziali del figlio Claudio che andrà a ricoprire la carica di Amministratore Delegato dando un ulteriore segnale di attaccamento nei confronti del sodalizio angolano.

L’ingresso del giovane amministratore garantirà, rispetto alle passate stagioni, la presenza costante e diretta dei Bankowski nella gestione societaria.

Secondo alcune indiscrezioni a ricoprire la carica di Presidente dovrebbe essere il commercialista angolano Dott. Sergio Spinelli figura storica e di riferimento del calcio angolano.

Per quando riguarda la guida tecnica della prima squadra la società angolana ha puntato su Paolo Rachini (nella foto, manca solo la firma), già calciatore e capitano dei nerazzurri. Suo il gol decisivo della promozione dall’Eccellenza in Serie D.

Per Rachini sarà la prima panchina di una prima squadra in carriera dopo sei anni di settore giovanile conclusa pochi giorni fa con gli Allievi del Poggio degli Ulivi R.Curi arrivata alle final six tra le prime sei squadre d’Italia. La sua prima esperienza da allenatore era iniziata sempre con la Curi Angolana nella categoria degli Allievi Regionali.

Il nuovo Amministratore Delegato, oltre alla notizia di Paolo Rachini, ha annunciato anche gli ingaggi del portiere Cattenari che arriva dal Pineto, del difensore centrale D’Agostino e del possibile ritorno ai colori gaillo-blu “accantonando” quelli nerazzurri voluti dall’ex Presidente Leonardo Petruzzi.

Nei prossimi giorni Bankowski Junior vorrebbe “regalare” altre sorprese ai tifosi angolani.