ECCELLENZA – L’ACQUA & SAPONE RESTA IN ECCELLENZA

Il risultato di parità (2-2) premia i ragazzi di Naccarella che spingono la Virtus Cupello in Promozione

MIGLIANICO: Alla fine si salva l’Acqua & Sapone, urla, pianti, lacrime di gioia per la salvezza ottenuta, il dirigente Tonino Capogna che  sviene in panchina per la forte emozione e viene soccorso dai paramedici dell’ambulanza presenti in campo, dall’altra parte la disperazione, mani nei capelli  pianto a dirotto di buona parte dei giocatori del Cupello per la retrocessione che si è maturata al termine della gara sul campo neutro di Miglianico.

E’ bastato un sofferto pari  pirotecnico (3-3) alla squadra di mister Naccarella che, in virtu’ del miglior piazzamento in classifica, ha avuto la meglio sulla compagine di mister Antonaci.

Gara ricca di colpi di scena, tesa nervosa, come da copione. Pronti via e subito Cupello in vantaggio: errore difensivo della retroguardia dell’Acqua&Sapone, ne approfitta Contigiani per trafiggere sotto l’incrocio.

Accusa il colpo la squadra di mister Naccarella, la difesa sbanda vistosamente , micidiali le incursioni di Musto sulla lato sinistro, col passare dei minuti cerca di prendere le misure alla squadra di Antonaci, trova  il pari con Gaudiello da schema su calcio d’angolo, ma aiutato molto da un’indecisione del portiere Garibaldi.

Arriva anche il vantaggio per L’Acqua&sapone con Di Biase su rigore, concesso per un fallo di mani in area di Di Pasquale.

Nei primi minuti della ripresa  Del Gallo centra il palo servito millimetricamente da Di Lisio  (vero trascinatore della sua squadra, quantità e qualità), ribaltamento di fronte: calcio di rigore per il Cupello per un presunto atterramento di Bruni ai danni di Di Lello, Fonseca realizza ristabilendo la parità.

Ancora un rigore per il Cupello, fallo di mano in area di Bruni che nell’occasione viene anche espulso, sempre Fonseca implacabile che porta i suoi in vantaggio. A questo punto il Cupello sarebbe salvo, mister Naccarella tenta il tutto per tutto getta nella mischia la “pulce” Di Paolo (nella foto), nonostante non in perfette condizioni e l’attaccante tascabile sfodera una rete di rara bellezza per realizzazione e preparazione, grazie ad un super assist di Del Gallo e  alla fine risulterà la rete che vale la salvezza, anche perchè nei due tempi supplementari non succede più nulla.

Uno sconsolato mister Antonaci: “ Ringrazio i miei ragazzi che hanno messo tutto in campo, resta il rammarico di essere riusciti a ribaltare il risultato, ma non è bastato, purtroppo in questo campionato ogni volta che commettiamo il minimo errore veniamo puniti, in superiorità numerica speravamo di riuscire a fare qualcosa in più, ma loro si sono chiusi bene, purtroppo è andata così”.

Con le lacrime agli occhi per la grande gioia mister Naccarella: “Dedico questa vittoria a mia moglie e alle mie due figlie che hanno sofferto sicuramente più di me e poi ringrazio  i miei splendidi ragazzi che sono stati straordinari; è stata un’annata difficile e anche oggi in dieci, sotto di una rete, è stata difficilissima, ma loro ci hanno messo cuore e anima, ringrazio il presidente, tutta la società, i ragazzi, scusatemi ma non ho più parole, grazie a tutti”.

Ecco il tabellino dell’incontro:

ACQUA & SAPONE – VIRTUS CUPELLO  3-3 dopo i tempi supplementari

ACQUA & SAPONE: Chessari, Bruni, Di Biase, Di Lisio, Speranza, Di Donato (14′ st Fedele), Minutolo (48’st Erasmi), Vidah (23’st Di Paolo), Del Gallo, Scioletti, Gaudiello. A disposizione: De Donatis, Di Giacomo, Aliprandi, Perilli. Allenatore: Giuseppe Naccarella.

VIRTUS CUPELLO: Garibaldi, Antenucci, Tracchia, Pantalone, Martelli, Rossi, Musto (12’st Fizzani), Di Pasquale (1’sts Berardi), Sputore (17’st Di Lello), Fonseca, Contigiani. A disposizione: Ottaviano, Del Bonifro, Muratore, Schena. Allenatore: D’Addario (Antonaci Squalificato)

Arbitro: Vitucci di Sulmona.

Reti: 3’pt Contigiani (Cupello), 26′ Gaudiello (Acqua & Sapone), 41’pt Di Biase su rigore (Acqua & Sapone), 9’st Fonseca su rigore (Cupello), 21’st Fonseca su rigore (Cupello), 32’st Di Paolo (Acqua & Sapone)

Note: Espulso al 21’st Bruni (Acqua & Sapone)

Maurizio Flacco