CHIETI F.C. 1922 – LORENZO FARINDOLINI: “CHIETI E’ LA MIA GRANDE OCCASIONE”

Le prime impressioni dell'ex centrocampista dell'Angolana

FarindoliniRLorenzo Farindolini (nella foto) nelle prime due sgambate di inizio stagione ha subito dimostrato il suo valore con la maglia neroverde. Nonostante la giovanissima età, appena ventiquattro anni, il centrocampista cresciuto nelle giovanili dell’Angolana e cresciuto con la maglia nerazzurra, adesso è alla prima esperienza con una nuova società e tifosi. Un viso da bravo ragazzo e tanta voglia di emergere nel mondo del calcio e nella vita.

“Ho percepito fin dai primi giorni di preparazione grande positività all’interno del gruppo, anche se qualche compagno di squadra già lo conoscevo – spiega Farindolini – stiamo lavorando nel migliore dei modi e si è creata una perfetta sintonia con tutto lo staff tecnico e compagni. Ci sono tutti i presupposti per disputare un campionato da protagonisti, dobbiamo solo continuare ad allenarci con umiltà e sacrificio”.

Nella zona nevralgica del campo con Marfisi e Pacella formate un bel trio…“Ho la fortuna di avere dei compagni di reparto molto forti sia sul piano individuale che tecnico, ci siamo integrati bene da subito, non posso che essere contento di giocare insieme a loro”.

Hai già messo a segno tre gol nei primi due test amichevoli, per un centrocampista versatile che ama inserirsi in zona gol è già un buon biglietto da visita…

“E’ vero! spero di tenermeli altri anche durante il campionato che conteranno certamente più di adesso. Abbiamo degli attaccanti fortissimi in squadra, se poi arriveranno anche i gol miei, tutto di guadagnato”.

Oltre al calcio sappiamo che studi Scienze Motorie all’università di Chieti…

“Si, studio qui a Chieti e spero di laurearmi presto per completare il percorso di studi. Durante il tempo libero mi piace ascoltare musica, seguo anche altri sport e sono appassionato di film”.

Per concludere, che impressione ti ha fatto la piazza teatina?

“Chieti è una realtà calcistica importante. I tifosi sono molto caldi e ci sostengono durante gli allenamenti e nelle prime due uscite che abbiamo fatto. Abbiamo tutte le carte in regola per puntare alla Serie D, perché non è giusto che Chieti militi nel campionato di Eccellenza. Faremo di tutto per regalare tante gioie ai nostri tifosi”.

Questa mattina la seduta di allenamento è fissata alle ore 9.00. Nel pomeriggio, alle ore 18.00, è in programma la terza amichevole non ufficiale contro i marsicani del Pucetta (Promozione).

AREA COMUNICAZIONE CHIETI F.C. 1922

UFFICIO STAMPA