TORRESE, DUE MESI DI SQUALIFICA PER IL TECNICO CRISTOFARI

Cristofari-Remigio-RÈ arrivata la squalifica per mister Remigio Cristofari (nella foto), che si attendeva ormai da alcuni mesi.

I fatti riguardano la scorsa stagione, quando l’allenatore vibratiano si insedió sulla panchina della Torrese sostituendo Luigi Narcisi (di cui era il vice), esonerato dalla società giallorossa.

Cristofari infatti, allenava anche i bambini della Scuola Calcio Val Tordino, società satellite della Torrese in ambito di settore giovanile e da regolamento, un allenatore in una stagione può allenare in una sola società, nonostante la Scuola Calcio Val Tordino e la Torrese siano praticamente una cosa sola, ma con due matricole diverse.

Dopo la segnalazione che fu fatta dall’A.I.A.C., il giudice sportivo, lo scorso giovedì 21 novembre, ha inflitto a Cristofari due mesi di squalifica.