PROMOZIONE – GRADITI RITORNI A IL DELFINO

Sono due centrocampisti: Pietro Datore e Andrea Roma

Datore-Giansante-Pietro-RPESCARA. Lo sponsor Quinto Paluzzi e il presidente Luciano Zangirolami sono felici di annunciare due graditi ritorni.

Pietro Datore (nella foto), centrocampista classe 1996, si riaggrega da oggi con la società portuense dopo aver disputato con la stessa il campionato di Promozione 2014-2015. Motivi di studio fuori sede hanno impedito la prosecuzione del cammino insieme, ora il bravo centrocampista rientra nel gruppo in attesa di prendere, con società e allenatore, la decisione più giusta a metà settembre quando il percorso scolastico da portare a termine sarà più chiaro.

Forte la volontà di mister Guglielmo Bonati di averlo con i compagni in questo periodo nonostante la restante incertezza sul futuro prossimo, in quanto considera Datore un patrimonio della società in vista anche degli anni futuri e un ragazzo comunque importante e ben voluto nello spogliatoio di capitan Terzini e compagni.

Medesimo discorso può essere fatto per l’altro gradito ritorno in casa Il Delfino, Andrea Roma, centrocampista classe 1991 che torna a far parte della famiglia dopo il vittorioso campionato di Prima categoria che ha sancito il nuovo corso della società pescarese e il successivo già citato e ottimo campionato di Promozione concluso a pochi centimetri dal traguardo play off da neo promossa.

Roma, figlio del compianto Corrado, allenatore di altissimo profilo di calcio a 5 prematuramente scomparso e al quale è intitolato il palazzetto di Montesilvano, sarà fresco sposo a fine agosto, ma in questo periodo non ha voluto rinunciare a dare il suo apporto ad una società che stima nei dirigenti nello staff tecnico e nei compagni, in attesa di prendere poi un accordo con essi l’impegno più confacente al suo equilibrio familiare e lavorativo perché Il Delfino lo considera ora e in prospettiva un elemento umanamente e tecnicamente importante per la famiglia.