PRIMA CATEGORIA: DALLE STELLE… ALLE STALLE

Il meglio e il peggio dell’ultimo turno

LOGO SU E GIU' Prima categoriaCHI SALE…

REAL VILLA CARMINE: firma l’impresa del week-end, infliggendo alla capolista del girone C Tollese la prima sconfitta della stagione

MICHELE SOMMESE, calciatore Virtus Barisciano: se Il Moro Paganica può festeggiare il titolo di “campione d’inverno” del raggruppamento A, lo deve anche al 24enne attaccante neroverde, autore di una delle due reti che hanno costretto il Popoli, sconfitto di misura, a restare bloccato a quota 26, in classifica

BRUNO SFERRELLA, calciatore Perano: con una bella doppietta trascina i gialloverdi ad un’affermazione alla vigilia inattesa, e per questo ancor più gradita: quella centrata sul campo della Faresina, quarta forza del girone B

 

…E CHI SCENDE

CASTAGNETO: terzo pareggio nelle ultime quattro gare per la capolista del girone D. I segnale di qualcosa che non va, soprattutto se si considera che l’ultimo 0-0 è arrivato dal confronto con il fanalino di coda Insula Falchi

CLAUDIO CROCE e ALEX MECONI, calciatori Tagliacozzo: ovviamente la disfatta casalinga patita in occasione dello scontro diretto (al vertice) con la Fucense Trasacco non è imputabile solo a loro. E’ anche vero però che farsi espellere nel corso del primo tempo per somma di ammonizioni, non abbia giovato molto alla causa biancoverde…

TOLLO e TOLLESE: week-end da dimenticare per le due formazioni ortonesi, uscite entrambe a mani vuote dai rispettivi impegni: colpa grave per chi ambisce alle posizioni di vertice