JUNIORES – TORNEO DELLE REGIONI 2017

Nella seconda giornata di gare la Juniores pareggia con le Marche

Kala-Kleris-RLAVIS.  Gara di fondamentale importanza per la Juniores dell’Abruzzo che, dopo la gara vinta contro l’Emilia nella partita d’esordio, affronta le Marche. Parte subito bene l’Abruzzo con Mazzaferro, che sulla sinistra salta tutti e converge in area sfiorando la rete del vantaggio dopo soli 4 minuti.

Al 13’ ancora gli abruzzesi vicino al gol: velo di Barbarossa e fendente di poco a lato di Curri. Le Marche non riescono ad uscire, ma la pressione abruzzese si allenta dopo i primi 20 minuti.

Al 39’, a sorpresa, vantaggio marchigiano con Ripa, che di testa supera Gentileschi per lo 0-1 che chiude lo score del primo tempo.

La ripresa è un forcing continuo, ma poco pungente, della squadra del duo Dragone-Italiani. Le Marche controllano con equilibrio e reggono l’urto abruzzese. Al 42’, tuttavia, Mazzaferro semina il panico in area e viene atterrato, dal dischetto Kala (nella foto) è freddo e preciso e fa 1-1.

Gli ultimi minuti di gioco sono di marca abruzzese, con una grande occasione sciupata da Massa a pochi metri dalla porta difesa da Bartoletti. Abruzzo e Marche prime nel girone con 4 punti; domani le gare decisive per la qualificazione.

Ecco il tabellino dell’incontro:

ABRUZZO – MARCHE 1-1 (0-1)

ABRUZZO: Gentileschi, Lanzano (22’st D’Intino), Cichetti, Della Quercia, Tinari (33’st Moscone), Balducci (49’st Di Giandomenico), Barbarossa, Comparelli (17’st Massa), Kala, Mazzaferro, Curri (13’st Cicconi). Allenatori: Ugo Dragone e Umberto Italiani.

MARCHE: Bartoletti, Angeletti (5’pt Balducci), Berrettoni, Cheddira, Colonnelli, Cottini (38’st Giampieri), Stampollini (28’st Cusimano), Gallotti (35’st Montesi), Ripa (26’st Pieralisi), Stortini, Tizi. Allenatore: Romano Cremonesi

Reti: 39’pt Ripa (Marche), 42’st Kala su rigore (Abruzzo)

Note: ammoniti Bartoletti, Ripa, Kala, Tizi. Spettatori 150 circa