CALCIO GIOVANILE : L’ASD VALLE DEL VOMANO LANCIA IL PROGETTO ASSIST

Progetto per favorire l’avvicinamento allo sport di famiglie svantaggiate e migranti

D'Ostilio-Fabiano-RNuovo progetto per l’ASD Valle del Vomano che, con partner i Comuni di Castellalto e Morro D’Oro, l’Associazione Itaca e la cooperativa sociale Sirena Onlus, si dedica al sociale con “Assist” : accoglienza servizi e sport per l’integrazione e lo sviluppo del territorio.

Un progetto che coinvolgerà circa 100 ragazzi dai 5 ai 17 anni per favorire l’accesso allo sport abbattendo le barriere economiche e culturali e dedicato a famiglie svantaggiate o in contesto migratorio.

Già da questa settimana partiranno attività di informazione e sensibilizzazione rivolte alle famiglie, uno sportello per famiglie a Castelnuovo chiamato “Fratelli di sport” dove i bambini e le famiglie coinvolti nel progetto potranno usufruire di un servizio gratuito di sostegno allo studio, consulenze pedagogiche, pediatriche e legali e inoltre le attività di calcio e pallavolo, rispettivamente a Castelnuovo e Canzano, completamente gratuite e comprensive del servizio di trasporto, mentre la chiusura è prevista il 30 giugno con un Campus multisport aperto anche ad altre società limitrofe.

Così il Presidente dell’Asd Valle del Vomano Fabiano D’Ostilio (nella foto): “Il nostro obiettivo è promuovere una maggiore partecipazione nelle attività sportive locali per questi giovani dell’area del medio Vomano, favorendone così anche l’inclusione socio-culturale nella comunità; l’intento a lungo termine è di coinvolgerli nelle nostre attività anche nei prossimi anni, a prescindere dal programma ministeriale.” 

Roberto Marchione